Setula 4 Season RA03 recensioni di pneumatici


Abbiamo raccolto dal 1999 recensioni di pneumatici, collezionado più di 400.000 risultati dei test e più di 5 miliardi di chilometri percorsi. Trova il pneumatico migliore per te.


Recensioni dei clienti Setula 4 Season RA03

Stabilità sulla strada asciutta

Caratteristica di frenaggio sulla strada asciutta

Stabilità sulla strada bagnata

Caratteristica di frenaggio sulla strada bagnata

Stabilità su neve

Comodità

Rumore della gomma (interna)

Consumo della gomma

Consumo di carburante

Una media di 105 giudizi di prove
Ø 5.087.442 km driven


10.09.2022 di  Veronica Note  4.22
(10.000 km driven)
  • Stabilità sulla strada asciutta
  • Caratteristica di frenaggio sulla strada asciutta
  • Stabilità sulla strada bagnata  N/A
  • Caratteristica di frenaggio sulla strada bagnata
  • Stabilità su neve
  • Comodità
  • Rumore della gomma (interna)
  • Consumo della gomma
  • Consumo di carburante
Dimensioni pneumatici e marca del veicolo
225 / 55 19 W
FIAT Freemont 2.0 16V Multijet AWD
Risultato: Acquisteresti di nuovo? N/A
Commento:
Lo pneumatico ha un ottimo rapporto qualità prezzo, finora non mi ha dato nessun problema di aderenza ne su fondo asciutto ne bagnato, sulla neve non l'ho ancora provato. Non presenta particolari rumorosità e l'usura dello stesso è minore rispetto a pneumatici decisamente più costosi. Durante la guida anche ad alte velocità non si percepiscono particolari rumorosità ne sbandamenti o perdita di aderenza.

11.08.2022 di  Massimo Note  4.42
(15.000 km driven)
  • Stabilità sulla strada asciutta
  • Caratteristica di frenaggio sulla strada asciutta
  • Stabilità sulla strada bagnata  N/A
  • Caratteristica di frenaggio sulla strada bagnata
  • Stabilità su neve
  • Comodità
  • Rumore della gomma (interna)
  • Consumo della gomma
  • Consumo di carburante
Dimensioni pneumatici e marca del veicolo
225 / 55 19 W
MAZDA CX-5 2.2 SKYACTIV-D 4WD
Risultato: Acquisteresti di nuovo? N/A
Commento:
Ottime gomme sia per qualità/prezzo che per prestazioni. L'unico neo è la rumorosità più elevata rispetto ad una gomma estiva o invernale.

20.07.2022 di  Denis Mussoni Note  5
(3.000 km driven)
  • Stabilità sulla strada asciutta
  • Caratteristica di frenaggio sulla strada asciutta
  • Stabilità sulla strada bagnata
  • Caratteristica di frenaggio sulla strada bagnata
  • Stabilità su neve
  • Comodità
  • Rumore della gomma (interna)
  • Consumo della gomma
  • Consumo di carburante
Dimensioni pneumatici e marca del veicolo
215 / 70 16 H
MITSUBISHI Outlander 2.0 4WD
Risultato: Acquisteresti di nuovo? N/A

25.03.2022 di  David Note  4.75
(32.000 km driven)
  • Stabilità sulla strada asciutta
  • Caratteristica di frenaggio sulla strada asciutta
  • Stabilità sulla strada bagnata
  • Caratteristica di frenaggio sulla strada bagnata
  • Stabilità su neve
  • Comodità
  • Rumore della gomma (interna)
  • Consumo della gomma
  • Consumo di carburante
Dimensioni pneumatici e marca del veicolo
225 / 60 R17 V
RENAULT Koleos 2.0 dCi 150 4X4
Risultato: Acquisteresti di nuovo? N/A
Commento:
Principalmente guido su asfalto, 15% urbano, 60% extra-urbano, 15% autostrada, 10% fuoristrada anche impegnativo (mulattiere o carrareccie o fangaie di montagna accessibili solo a 4x4 veri). Impronta a terra reale mm. 185 su misura 225/60 r17 103V XL. Spessore battistrada da nuovi: tasselli centrali mm. 7.5, tasselli di spalla mm. 6.5; dopo 32.000 km ed una sola inversione: centrale mm. 5.5, spalle mm.3-3.5 (le usure maggiori si hanno, in Italia, sui tasselli di spalla della ruota anteriore dx causa rotatorie). Sono al secondo treno gomme, cambiato pìu per scrupolo che per necessità (potevo fare ancora 15.000 km in assoluta sicurezza, per una percorrenza totale di oltre km. 45.000 su un SUV pesante e trattate pesantemente in fuoristrada di montagna, su fondi rocciosi e lastricati, usuranti e potenzialmente taglienti!) Su asfalto ho una guida molto lineare ed equilibrata e viaggio tra i 60-100 km/h secondo condizioni traffico, in autostrada viaggio a 130 km/h, non sgommo (salvo in fuoristrada a secondo del fondo), ma in accelerazione se serve scarico a terra tutta la potenza. Buon pneumatico sotto tutti i profili, superiore ai più blasonati 4 stagioni (presunti migliori), eccelle in durata, comportamento su bagnato e asciutto, in fuoristrada su fondo sconnesso e discretamente su fango, discreto su neve ma non altrettanto su fondo ghiacciato (unica lacuna, peraltro comune al 90% dei pneumatici invernali!): su fondo puro ghiaccio ad oggi esistono solo 2-3 pneumatici invernali non chiodati e 1 all-season in grado di garantire un minimo di grip e prevedibilità/stabilità in condizioni ghiacciate. Per il resto è decisamente confortevole, anche con battistrada a metà, non rumoroso, i consumi sono eccellenti (perdo 1 km/l su un estivo, da 18.5 km/l a 17.5 km/l). Essendo un pneumatico all season invernale, l'usura invernale è inesistente, quella tra i 10°C e i 20°C è corretta, sopra i 20°C è davvero accentuata. E in autostrada di estate è un vero bagno di sangue per l'usura!!! Il rapporto di consumo tra 10.000 km invernali e 10.000 km estivi a 90 km/h è di 1:2, se quelli estivi li facciamo in autostrada a 130 km/H è di 1:3. Se non si fa autostrada, come il sottoscritto, il treno gomme dura serenamente oltre i 40.000 km in sicurezza. I tasselli non si strappano ma si consumano regolarmente, non hanno difetti di costruzione o progettazione, come avviene per gli estivi.